technology

The Future Of Reading | Wired Science | Wired.com


Wired (magazine)

Image via Wikipedia

Ho iniziato a leggere il mio primo ebook, The power of pull (ovviamente su IPad). All’inizio la sensazione era strana. L’aspetto più complicato è non avere la percezione del punto in cui si è, di quanto manca alla fine. Tuttavia ci sono molti vantaggi. Si legge al buio come ho scoperto tornando a casa di sera in metro. Si possono evidenziare parti e indicare note. Si può anche vedere che cosa hanno sottolineato altri lettori. Importanti poi sono gli ausili visivi che consentono di cambiare gli sfondi e aumentare le dimensioni.

All’inizio pensavo fosse come leggere un libro. In realtà non è così, ci si deve abituare, è una sensazione diversa. Anche le notizie che leggo sono cambiate; uso Flipboard e mi sento sempre aggiornato. Se proprio voglio un giornale, mi compro la Stampa attraverso ITunes, usando PressReader (se voglio posso comprare centinaia di altri giornali in tutte le lingue del mondo – ma per ora parlo solo italiano e inglese…). Tra l’altro è molto meglio che Repubblica o il Corsera, almeno di questi tempi.

Il futuro dell’informazione manageriale è destinato a cambiare. Arriveranno notizie con modalità multimediali e approfondimenti a richiesta. Forse è l’occasione per far decollare anche nel nostro paese la formazione dei manager che non è andare solo in aula, ma leggere costantemente e mettersi in discussione.

Comunque, se volete saperne di più, ecco un articolo che ci porta a pensare al futuro.

The Future Of Reading | Wired Science | Wired.com.

Share your ideas

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s