sensemaking

Une agence de pub choisit ses stagiaires via un tournoi de poker | Eco89

Segnalato via Twitter da un mio studente francese, ecco un articolo che discute dell’ultima frontiera semi-seria del reclutamento. Un agenzia di pubblicità francese mette in palio diversi posti di stage (retribuiti come d’abitudine 1000 euro – buone abitudini in Francia, non trovate?) in un torneo di poker che si svolgerà il 26 novembre.

I commenti riportati dal sito sono ovviamente contrastanti. Ci si chiede quando si organizzeranno tornei di lotta a mani nude per accedere al lavoro!

Personalmente ricordo spesso a lezione che molti criteri di pre-selezione utilizzati dalle imprese sono almeno altrettanto casuali o forse più casuali di una partita di poker… E se vi sembra una provocazione, mi piacerebbe che qualcuno mi spiegasse come verifica la validità ad esempio di una pre-selezione/ screening basata sul voto di laurea o la sede universitaria…

Une agence de pub choisit ses stagiaires via un tournoi de poker | Eco89.

sensemaking, technology

Flipboard trasforma i social network in una rivista | Internet | Il Post

Image representing Flipboard as depicted in Cr...

Image via CrunchBase

Da quando lo ho scaricato mi sto chiedendo che futuro avranno i media tradizionali

Flipboard trasforma i social network in una rivista | Internet | Il Post.